Il Web 2.0 si fa spazio in azienda

Network
0 0 Non ci sono commenti

Uno studio di ChangeWave evidenzia che già oggi un quinto delle imprese fa uso di strumenti online di nuova generazione.

Che si tratti di Wiki, blog o reti sociali, gli strumenti del Web 2.0 sono già oggi utilizzati da circa un quinto (24%) delle aziende e un altro 8% conta di adottarli nel corso del 2008. I dati derivano da un’indagine condotta da ChangeWave, su un campione di realtà americane, che però rappresentano uno scenario non troppo dissimile da quello europeo.

Secondo quanto emerso, il 39% degli interpellati ha dichiarato di voler sfruttare appieno le potenzialità del Web 2.0. Fra quelle già impegnate su questo fronte, oltre il 35% prevede una crescita del budget specifico nei prossimi tre mesi. Solo due imprese su cento prevedono un calo del budget. Gli investimenti si concentrano in primo luogo sui wiki (36%), seguiti dai blog (15%), il social networking (13%), i mashup (5%), i feed Rss (5%) e i tool collaborativi (3%).

I vantaggi ottenuti o attesi dal Web 2.0 differiscono a seconda che siano già utilizzati o si preveda di farlo. Fra gli attuali utenti, si evidenzia il miglioramento della comunicazione interna e del lavoro collaborativo. I futuri utilizzatori, invece, si attendono un miglior servizio per i clienti, una valorizzazione del brand e una crescita delle vendite.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore