Il Mig Radware è un policy switch

Network
0 0 Non ci sono commenti

La società segue l’evoluzione verso la mobilità delle reti e propone uno specifico gateway

Il mondo degli operatori di rete è in fase di trasformazione e passa da reti controllate, con accesso Internet chiuso, a modelli più aperti, basati su infrastrutture a banda larga. Un’evoluzione che espone gli operatori a livelli di traffico Ran(Radio Access Networks) a maggiori minacce in termini di sicurezza, e pone in discussione l’integrità del servizio cui viene a mancare l’assicurazione QoE (Quality of Experience). Per superare questi ostacoli, Radware ha messo a punto Mobile Internet Gateway (Mig), una piattaforma service factory che apre le reti mobili a Internet in modo efficiente e sicuro, facilitandone la trasformazione in reti avanzate user-service-content aware di livello 2-7.

Questo processo avviene grazie a un policy switch altamente performante e configurabile, che effettua il reindirizzo intelligente del traffico, potenzia l’utilizzo Ran, riequilibra i volumi, avvia flow policy ed hair-pinning flessibili. Basato sul motore deep-packet inspection/deep flow inspection (Dpi/Dfi) di Radware, la nuova soluzione assicura agli operatori funzionalità di grande visibilità e intelligenza, e di controllo granulare policy-based del traffico mobile su Internet. Con Mig di Radware gli operatori monetizzano gli investimenti nelle reti 3G/4G (di terza-quarta generazione) e capitalizzano quelli in reti mobili aperte, con prospettive di significativa crescita grazie alla differenziazione dei servizi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore