Il mercato europeo della telefonia Ip vale 21 milioni di linee

Network
0 0 Non ci sono commenti

Frost & Sullivan: Microsoft rivoluziona i mercati europei della telefonia
Ip

La telefonia aziendale si sta sviluppando verso le conferenze, la collaborazione, i servizi di messaggistica e di mobilità. L‘ingresso in questo mercato di Microsoft porterà una vera e propria rivoluzione nei mercati europei della telefonia aziendale.
Microsoft ha reso le soluzioni basate su software un’alternativa concreta a quelle basate su hardware e ha dato un impulso verso la comunicazione unificata

La società di ricerche Frost & Sullivan ha fatto una stima del mercato europeo(http://www.enterprisecommunications.frost.com): vale all’incirca 21 milioni di linee telefoniche nel 2006. Questa cifra potrebbe raggiungere i 25,8 milioni nel 2008 prima di scendere intorno ai 24,6 milioni di installazioni entro il 2010.
Nonostante ci si trovi all’interno di un ciclo di ammodernamento, il tasso di crescita dei mercati della telefonia aziendale è in discesa.
Nel 2006 sono state installate all’incirca 21 milioni di linee telefoniche segnando un netto aumento rispetto al 2005. La variazione stagionale dell’approvvigionamento si è rivelata moderata nel corso del 2006, ma la seconda metà dell’anno ha fatto registrare un vigoroso aumento delle adozioni di questa tecnologia.
Un basso tasso di adozione è stato registrato in Francia, Italia, nei Paesi Nordici e in Spagna a favore delle installazioni di IP puro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore