I thin client di Wyse supportano Virtual Desktop Manager

Network
0 0 Non ci sono commenti

La virtualizzione del desktop di Vmware in modalità plug and play

I thin client di Wyse Technology incorporano il supporto di VMware Virtual Desktop Manager (VDM) in modalità plug and play. I thin client di Wyse che dispongono di Windows Xp embedded, di Thin Os e Linux possono trarre vantaggio dal software VDM per l’accesso e la gestione dei desktop virtuali. La gestione può avvenire in maniera centralizzata dal data center aziendale. E’ l’ultima tappa di un cammino di collaborazione con VMware che aveva portato lo scorso anno all’integrazione di software di Wyse all’interno dell’ambiente di virtualizzazione ESX. Virtual Desktop Manager di VMware è un server di gestione dei desktop che permette il collegamento degli utenti con desktop virtuali nei data center. L’accesso viene garantito in sicurezza sia da thin client che da personal computer.
In occasione di VMworld 2008 dello scorso mese Wyse ha inoltre annunciato la disponibilità commerciale dei thin client mobili X90L e X90Le. Le unità dispongono di accesso alla rete Gigabit Ethernet , di connettività Wlan di tipo N e di Bluetooth 2.0. Lo schermo è di 15 pollici Wxga. I client lavorano con il sistema operativo Windows Xp embedded e doppia memoria da 1 Gb , sia flash che RAM. Il processore a basso consumo è un Via C7M a 1,2 Ghz. Come per tutti i thin client mobili di Wyse le funzionalità di virtualizzazione del desktop sono offerte in ambienti Citrix XenApp e Xen Desktop, Virtual Desktop Infrastructure di Vmware e Windows Terminal Server di Microsoft. Nel modello X90Le un lettore di smart card è dotato di Password Manager di Citrix per le attività di autenticazione sicura dell’utente

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore