Hp, disk array a prezzi entry level

Data storageNetwork
0 0 Non ci sono commenti

Obiettivo sono le San in ambienti con server virtualizzati

Con disponibilità da prossimo mese di marzo HP introduce un nuovo membro della sua famiglia di disk array rivolti al mercato delle Pmi con doppio protocollo Fibre Channel e iSCSI per storage area network in ambienti server virtualizzati. StorageWorks 2000 Modular Smart Array (MSA2000) è disponibile in due modelli: uno con connettività Fibre Channel a 4 Gbps per 64 connessioni host e l’altro con connettività iScsi a 1 Gbps fino a 16 host. Al massimo della scalabilità la capacità del sistema è di 36 Tb. Ogni array può essere configurato con un massimo di 48 unità a disco Sas o Sata. L’hardware di controllo e alimentazione è duplicato per assicurare ridondanza e affidabilità. Il software di gestione è quello di HP utilizzato per l’amministrazione delle reti dalla console dei Blade System.
Secondo HP, gli array MSA2000 troveranno impiego in ambienti con server fisici o virtuali per realizzare un‘infrastruttura IT disponibile e automatizzata. In ambito applicativo è assicurato il supporto del software di virtualizzazione di Vmware.
Gli obiettivi di commercializzazione del nuovo sistema di storage sono le prime installazioni di una San in azienda oppure a livello dipartimentale o remoto nelle grandi aziende.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore