HP, anche un thin client mobile nei piani

Network
0 0 Non ci sono commenti

I primi frutti dell’acquisizione di Neoware sono tre nuovi thin client. Un Compaq mobile con Windows Embedded

Con il prossimo mese di marzo inizierà la disponibilità anche in Italia di una nuova gamma di thin client da tavolo , primo frutto dell’acquisizione di Neoware. Più in là nel tempo è atteso anche il primo device mobile. Il tutto con il brand Compaq. L’obiettivo di Hp è di mettere in condizione le aziende di accrescere il loro livello di sicurezza in quanto l’accesso alle applicazioni avviene a partire da una piattaforma server anche attraverso un collegamento Vpn: meno virus e minori possibilità di perdiata dei dati.

Tra l’altro, i thin client offrono alle aziende l’opportunità di ridurre i consumi energetici, essendo più efficienti dell’80% rispetto ai desktop tradizionali con caratteristiche similari .
Il dispositivo di maggior interesse è forse il nuovo Compaq 6720t Mobile che unisce alla lunga esperienza di HP nei notebook le competenze di Neoware nel settore dei thin client mobile. Dotato di sistema operativo Windows XP Embedded, il nuovo dispositivo ha un display da 15.4 pollici, una tastiera resistente all’acqua, connettività Wi-Fi e supporto wireless 3G broadband tramite memory card, oltre ad un modulo flash solid-state .

Diversi sistemi operativi per i thin client Compaq t5730 e t5735. Il modello t5730 integra Windows Xp Embedded e la connettività WLAN su alcuni modelli. Il t5735 è basato sul sistema operativo Linux in versione Debian e supporta una grande varietà di applicazioni open source. Anche le applicazioni Citrix si integrano con il portfolio thin client di Hp. I nuovi prodotti Hp possono essere utilizzati come desktop appliance con Citrix XenDesktop per la virtualizzazione dei desktop.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore