Gli Asr di Cisco si orientano sul video online

Network
0 0 Non ci sono commenti

Il costruttore californiano ha presentato router per l’aggregazione di servizi dotati di processori QuantumFlow

Quattro anni fa, il traffico video era poco diffuso sul Web, mentre oggi rappresenta il 40% di tutto il traffico online e il peso salirà al 60% nel 2011. Sulla scorta di queste informazioni, Cisco ha introdotto sul mercato i nuovi Aggregation Service Router 1000 (Asr 1000), progettati espressamente per gestire meglio il traffico video.

I nuovi dispositivi sono dei concentrati di tecnologia. Saranno i primi, ad esempio, a integrare i processori di rete QuantumFlow, dotati di 40 core e capaci di elaborare 160 processi simultaneamente. Questa scelta, secondo Cisco, consente di definire in dettaglio le priorità dei flussi video, come la telepresenza, la televisione su Ip, lo streaming e così via. Analizzando in profondit i pacchetti, i router sono capaci di identificare il tipo di flusso video e di applicare la corretta politica.

Fra le numerose novità dei dispositivi, si può citare il supporto dei Session Border Controller per i flussi video. Nel campo della telefonia, questi strumenti sono piazzati all’estremità delle reti ToIp per controllare le sessioni fra differenti domini e gestire i flussi in sicurezza. I router, inoltre, gestiscono due immagini Ios in parallelo e ciò permette di aggiornare quasi istantaneamente il sistema operativo del router, senza aver bisogno di acquistare schede specifiche. Infine, Cisco assicura che i nuovi dispositivi hanno un impatto contenuto sull’ambiente, con un consumo ridotto del 47% in rapporto ai concorrenti.

Gli Asr 1000 si posizionano come dei coltellini svizzeri delle reti, essendo al contempo router d’aggregazione e commutatori di strumenti di sicurezza che possono gestire fino a duemila tunnel IpSec. Certo, occorrerà aprire il portafoglio per acquistare questa “Formula Uno” delle reti: destinati agli Internet Service Provider o ai siti centrali delle grandi imprese, hanno un costo di circa 35mila dollari.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore