Dica, l’attendant console di Ellysse

Network
0 0 Non ci sono commenti

Lo specialista reggiano nel settore della Computer Telephony Integration ha realizzato un nuovo strumento a supporto delle attività di contact center

Confermando la mission aziendale finalizzata a offrire una reale integrazione fonia/dati che comporta un sensibile abbattimento dei costi mantenendo una semplicità di utilizzo e di gestione, Ellysse ha messo a punto Dica. Si tratta di un’applicazione software che supporta da una fino a un numero illimitato di linee di accoglienza e di postazioni operatore, ed è realizzata per migliorare la funzionalità del centralinista incaricato di accogliere e trasferire ai diretti interessati le telefonate in arrivo al centralino telefonico aziendale.

La soluzione nasce in risposta alle esigenze di quelle aziende che hanno scelto Cisco Call Manager come piattaforma di telefonia e che necessitano di uno strumento specifico che permetta non soltanto di migliorare l’accoglienza di ogni singola chiamata con un potente motore di accodamento. Più in generale, Dica ottimizza tutti i processi di gestione delle chiamate da parte dell’operatore telefonico, razionalizzando le attività e rendendo più efficiente il livello dei servizi, consentendo di implementare un servizio di accoglienza con melodie di attesa mediante funzionalità di Ivr (Interactive voice response) in maniera semplice, configurabili attraverso intuitive maschere di amministrazione.

Oltre a consentire il monitoraggio dello stato della chiamata, Dica permette la ricerca rapida del numero sul quale operare il trasferimento, la gestione di eventuali ritorni verso il centralinista o, ancora, la possibilità di risposta con priorità per alcuni numeri predefiniti. Inoltre, un eventuale centralinista ipovedente o non vedente può usufruire di un ventaglio di opzioni, tra cui l’integrazione con tastiere Braille, un sistema di sintesi vocale o, nel caso, un ingranditore video.

Dica, che richiede l’installazione di Microsoft Sql Server, è una piattaforma dotata di un’interfaccia basata su Internet Explorer, e può essere installata su un server o su un pc. Grazie a una funzione di Presence Manager, ogni singolo interno può segnalare la propria disponibilità o indisponibilità a rispondere ad eventuali chiamate in ingresso. Sulla base di una tabella impostabile e personalizzabile dall’amministratore di sistema è possibile dichiarare un proprio stato, scegliendo tra varie opzioni come, ad esempio, pausa caffè, in riunione, in conference o semplicemente “do not disturb”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore