Dcx Backbone, nuova frontiera della connettività

Network
0 0 Non ci sono commenti

Brocade amplia la piattaforma Dcx puntando a presidiare il networking dei data center

Brocade Dcx è l’elemento centrale dell’architettura Dcf (Brocade Data Center Fabric) annunciata in anteprima nell’ottobre 2007. Si tratta di un framework che permette ai clienti di realizzare infrastrutture flessibili, ecosostenibili e adatte ad integrare tecnologie di ultima generazione quali la virtualizzazione dei server.

La novità lanciata oggi dal produttore è Dcx Backbone, il primo di una nuova famiglia di prodotti innovativi per il data center networking. Pienamente compatibile e integrabile con le attuali soluzioni Brocade ed McData, Dcx Backbone rappresenta la nuova frontiera per la connettività dei centri di elaborazione dati in termini di prestazioni, scalabilità ed efficienza. Secondo il portavoce ufficiale, il prodotto rappresenta il nuovo standard tecnologico per la connettività in ambito data center: grazie alla possibilità di consolidare in unica piattaforma le connessioni San, le virtual server network e le reti Ethernet, Brocade Dcx Backbone soddisfa le esigenze concrete manifestate dai clienti in termini di prestazioni, scalabilità, disponibilità e predisposizione ad accogliere tecnologie future.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore