Da Welcome il Voip è ispezionato da Allot

Network
0 0 Non ci sono commenti

I dispositivi NetEnforcer per il controllo in tempo reale

Per erogare i propri servizi su tutto il territorio nazionale, Welcome Italia, un provider di telecomunicazioni, utilizza un’infrastruttura basata su tecnologia Atm. I suoi più recenti investimenti sono nell’area dei servizi Voip, videoconferenza e videosorveglianza. Diventa importante per gli amministratori monitorare il traffico in tempo reale proteggendo la rete da vulnerabilità quali l’uso intensivo di applicazioni peer-to-peer e, al tempo stesso, ottimizzare l’erogazione di applicazioni che fanno leva sulle performance, come quelle voce e la videoconferenza.
Welcome ha installato sulla propria rete nazionale i dispositivi Netenforcer AC-1020 di Allot per la gestione dei servizi broadband allo scopo di ottimizzare la distribuzione dei servizi voce, video e accesso Internet. Fondamentale, ai fini della scelta della soluzione Allot , si è rivelata la presenza di funzionalità Qos basate su policy editing. La tecnologia di monitoraggio Deep Packet Inspection analizza i pacchetti dati in tempo reale e aiuta Welcome Italia a individuare e isolare vari tipi di minacce e di traffico pericoloso.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore