Chi cerca trova con Findme di Tandberg

MobilityNetwork
0 0 Non ci sono commenti

Con il Video Communication Server un numero unico per rintracciare la persona desiderata

La più recente versione del Video Communication Server di Tandberg è stata arricchita da una nuova funzionalità che consente di evitare perdite di tempo e raggiungere direttamente chi si cerca. Si tratta di uno strumento efficace per semplificare il processo di ricerca di una determinata persona, oltre a offrire a chi si sposta spesso la sicurezza di non perdere eventuali chiamate importanti.

“Il numero di persone che lavora da casa e in mobilità è in costante aumento. Così come il tempo necessario per rintracciarle. FindMe offre a tutti gli utenti video la possibilità di inoltro delle chiamate in arrivo su più dispositivi, così da poter essere raggiunti indipendentemente da dove si trovino”, commenta Ivano Zanni, Country Manager Italia e Grecia di Tandberg.

“Con la funzione Findme il chiamante, avvalendosi di un unico numero, può mettersi in contatto con la persona desiderata, senza dover effettuare svariate chiamate su dispositivi diversi con numeri differenti e senza lasciare messaggi”.
Findme permette all’utente di selezionare fino a cinque dispositivi verso cui inoltrare la chiamate in arrivo .

E’ inoltre possibile impostare altri 5 dispositivi per segnalare chiamate in entrata in caso di non risposta o di numero occupato. I team di lavoro che condividono chiamate in ingresso, come per esempio gli operatori dei call center, possono impostare Findme in modo da inoltrare la stessa chiamata su più dispositivi contemporaneamente, migliorando l’assistenza alla clientela e riducendo i tempi di attesa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore