10 Giga non bastano

Network
0 0 Non ci sono commenti

Lo Ieee punta a decuplicare: 100 Gbps entro il 2010

Parlando di Ethernet a 10 Gbps su cablaggio in rame, gli esperti di Fluke e di Panduit hanno spiegato a Network News che lo standard 10 Gbase-T (Ieee 802.3an) è stato introdotto per sostenere velocità di trasmissione di 10 Gbps fino a 100 metri utilizzando cavi in rame a doppino su 4 connettori. Questo standard prende atto che i sistemi di cablaggio di categoria 6 supportano questa velocità solo su distanze limitate, mentre solo il nuovo sistema di cablaggio in rame di categoria 6 augmented è in grado di arrivare a 100 metri.

Ma mentre i fornitori di sistemi di test e di cablaggio ancora sono in fase di lancio del nuovo standard, lo Ieee è già al lavoro per aumentarne di dieci volte la velocità, passando a collegamenti Ethernet a 100 Gbps e prefigurandone una realtà operativa entro il 2010. La scelta dell’istituto di standardizzazione è stata di evitare tappe intermedie a 40 o 80 Gbps. I 10 Mbps su Lan hanno ormai festeggiato il loro trentesimo compleanno e dopo i 10 Giga il settore si attende un altro passo da gigante. Le ragioni stanno nella crescita delle esigenze dei data center, delle applicazioni di grid e High performance computing (Hpc) e nelle emergenti applicazioni video e multimediali.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore