Windows Mobile supporterà Flash sul browser

MobilitySoftware
0 0 Non ci sono commenti

Le tecnologie per Internet mobile al centro di accordi di licenza. Dopo Nokia per Silverlight di Microsoft , ora Microsoft con Adobe. Apple (iPhone) al momento va da sola

Sugli smartphone con Windows Mobile, oltre Silverlight, la tecnologia multimediale di casa, Microsoft supporterà la tecnologia Flash della concorrente Adobe. Infatti Microsoft ha acquisito la licenza di Flash Lite, il software runtime che fa girare le applicazioni Flash sui dispositivi mobili: in questo modo chi utilizzerà gli smartphone Windows Mobile potrà vedere i contenuti Flash dal suo browser Internet Explorer Mobile.

Microsoft ha acquisito da Adobe anche le licenze di Reader LE per la fruizione dei documenti in formato Pdf. La doppia di disponibilità di piattaforme di sviluppo consentirà a chi scrive applicazioni multimediali un più ampio spettro di intervento , anche se non ci sono notizie su quando il supporto sarà operativo all’interno del sistema operativo di Microsoft per dispositivi mobili. Le previsioni sono per la fine dell’anno in corso. Ricordiamo che poche settimane fa Microsoft stessa aveva annunciato che Nokia avrebbe utilizzato Silverlight nei suoi smartphone in ambiente Symbian S60 entro la fine del 2008.

D’altra parte, oltre a Nokia stessa , anche altri produttori di cellulari , da Motorola a Sony Ericsson già stanno consegnando dispositivi che utilizzano la tecnologia Flash di Adobe sia per accedere ai siti web sia per arricchire contenuti come screen saver e suonerie.
Unico assente dall’elenco di Adobe è l’iPhone di Apple che per il momento ha rilasciato un kit di sviluppo (Sdk) proprietario per le applicazioni dentro l’iPhone.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore