WiMax, il 30 gennaio si aprono le buste

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Le offerte per l’assegnazione delle licenze presentate al governo sarebbero 29

Respinto lo stop alla gara WiMax, la banda larga senza fili si avvicina sempre più: devono essere assegnate 14 licenze per aree macro regionali e 21 regionali, per complessive 35 licenze.
Solo il 30 gennaio si apriranno le buste: le offerte presentate sarebbero invece ventinove. Lo afferma Reuters citando una fonte del Ministero delle Comunicazioni.

A dicembre sempre Reuters aveva parlato di 48 player partecipanti alla gara WiMax, tra cui Telecom Italia, Wind e Fastweb, ma anche Mediaset.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore