VmWare Lifecycle Manager semplifica data center

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Lo specialista estende la proprie capacità alla gestione dell’intero ciclo di vita della virtualizzazione

VmWare Lifecycle Manager è il nuovo prodotto realizzato dalla società omonima che fornisce il controllo sull’ambiente virtuale mostrando a chi appartiene una macchina virtuale, quando è stata richiesta, chi l’ha approvata, dove è stata implementata, da quanto è operativa e quando verrà eliminata. La soluzione offre inoltre ai manager It la possibilità di misurare e rifatturare l’utilizzo di macchine virtuali ai singoli dipartimenti. L’automazione e il controllo dell’intero ciclo di vita delle macchine virtuali eliminano le operazioni manuali e ripetitive che spesso inducono in errore e permettono all’azienda di essere conforme a policy e standard It.

In sintesi, VmWare Lifecycle Manager consente ai clienti di automatizzare completamente provisioning, fatturazione ed eliminazione di macchine virtuali ed è parte integrante di molti dei nuovi prodotti che la società sta rendendo disponibili per offrire livelli di automazione e controllo inedite per i datacenter. L’applicazione offre un’interfaccia Web facile da utilizzare per tenere traccia delle implementazioni di macchine virtuali di modo che amministratori It possano sapere esattamente quando le richieste sono state effettuate, approvate o negate; quando e dove le macchine virtuali sono state implementate e da quanto tempo sono in attività. Gli utenti possono selezionare da un menu pre-definito di macchine virtuali con diverse proprietà in termini di processori e memoria. Questa standardizzazione permette agli amministratori dell’infrastruttura di mantenere il controllo dell’ambiente It e ridurre i rischi. Da segnalare anche la disponibilità di Api per l’integrazione con altri strumenti It operativi quali trouble ticketing, gestione del cambiamento e asset management.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore