Un ventennale a suon di novità per Allied Telesis

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Lo specialista di networking festeggia il compleanno con chassis di livello 3 che sfidano la concorrenza di settore

In occasione della celebrazione dei vent’anni di attività, Allied Telesis ha rilasciato alcuni nuovi chassis di commutazione Ethernet di livello 3. I modelli X908 sono presentati come un’alternativa economica ai dispositivi core di rete commercializzati da Cisco, Estreme o Foundry. Questi chassis a otto slot possono essere collegati fra loro con link a 40 Gb/s. Così,. Fino a quattro chassis X908 possono essere impilati per poter gestire fino a 336 porte Gigabit Ethernet in uno stack o 28 porte a 10 Gigabit.

Il costruttore persegue, in questo modo, la propria strategia volta a rendere più popolari le recenti tecnologie a basso costo. Sempre in quest’ottica, è stata lanciata la gamma 8000Gs, la versione Gigabit dei modelli 8000S. La gamma è composta da tre switch impilabili Gigabit di livello 2 (due a 24 porte e uno a 48). Sei dispositivi potranno essere interconnessi in una un’unica pila.

Allied Telesis non ha ancora un marchio commercialmente altrettanto forte quanto quello dei concorrenti diretti, ma possiede una rete distributiva estesa e propone una delle gamme più vaste del mercato, che spazia dalle schede di rete agli switch, passando per router e strumenti di accesso multiservizio per gli operatori. Già oggi, questo comparto rappresenta il 20% del fatturato del vendor.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore