MobilityTablet

Galaxy TabPro S: Samsung sceglie Windows per il suo 2-in-1 “pro”

Galaxy-TabPro-S-f
0 1 Nessun commento

Al CES 2016 Samsung presenta il Galaxy TabPro S, un 2-in-1 pensato per la produttività che punta su Windows 10 e su uno schermo Super Amoled

Si pensava che le novità tablet di Samsung per il CES 2016 andassero nella direzione del Pixel C di Google, quindi verso un device Android di fascia alta, ma l’azienda coreana ha scelto una strada diversa e ha puntato su Windows 10 per il suo nuovo Galaxy TabPro S. Il 2-in-1 viene descritto da Samsung come un prodotto orientato alla produttività e anche la denominazione TabPro evidenzia che con questo nuovo prodotto l’azienda coreana si rivolge a un pubblico non esclusivamente consumer ma almeno “consumer evoluto”.

L’accento “pro” viene evidenziato anche dal fatto che il sistema operativo adottato non solo è Windows 10 ma è anche in doppia versione Home o Pro, tra l’altro per una migliore integrabilità della versione Pro con le infrastrutture IT aziendali.

GalaxyTabProSIl Galaxy TabPro S punta molto sulla qualità del display, ovviamente multitouch, che per la prima volta per un tablet Windows è di tipo Super Amoled. La diagonale è di 12 pollici e la risoluzione di 2.160 x 1.440 pixel, alta ma non per i nuovi appassionati del 4K sui tablet. La fedeltà dei colori è, secondo Samsung, di livello superiore alla media.

Le altre specifiche hardware indicano l’adozione di processori Intel Core M di sesta generazione dual-core a 2,2 GHz di clock, ampia connettività wireless (Wi-Fi anche ac, Bluetooth 4.1, NFC, anche LTE in alcune nazioni), storage da 128 o 256 GB, buona dotazione di sensori (GPS, luminosità, accelerometro). Il peso è poco meno di 700 grammi.

La tastiera è in dotazione, cosa sempre apprezzabile per un 2-in-1, e si collega al corpo del tablet con un connettore che serve anche per la ricarica. L’autonomia dichiarata è di circa 10 ore con un tempo di ricarica totale di 2,5. Due gli accessori per ora previsti: un adattatore multi-porta (HDMI, USB Type A e C) e uno stilo Bluetooth. Disponibilità a partire da febbraio, prezzo non ancora annunciato.

TechweekEurope è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Techweekeurope l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche TechWeekEurope realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Seguici