Nuova vita per i pc ecologici

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Energy Star rivede i parametri per la prima volta dal 1992

Il programma Energy Star naque nel 1992 con l’obiettivo di definire alcuni parametri entro i quali i personal computer potevano essere considerati ecologicamente attenti.

All’epoca i costruttori fecero a gara per produrre pc capaci di non superare certi livelli di consumo energetico e di avare una certa percentuale di componenti riciclabile.

Dal 1992 a oggi Energy Star, frutto di un’iniziativa comune dell’Environmental protection agency e del Dipartimento dell’energia statunitensi, è rimasto invariato, benché in quindici anni l’industria dei personal computer si sia evoluta rapidamente, abbia adottato nuove modalità di produzione, nuovi materiali, nuove tecnologie, il simbolino ecologico continua a essere assegnato sulla base dei parametri di allora.

La cosa non ha naturalmente più senso, ecco quindi che finalmente qualcuno deve essersi accorto che il mondo è cambiato e che quindi anche i parametri dell’Energy Star devono essere rivisti, quelli nuovi saranno pubblicati entro il prossimo mese di luglio.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore