Nortel fa collaborare le aziende più piccole

MobilitySoftware
0 0 Non ci sono commenti

Una soluzione su protocollo SIP fino a 500 posti utente

Nei piani di Nortel per il 2008 vi è l’allargamento del portafoglio di offerta con soluzioni di Unified Communications. Il piano sembra trovare una prima realizzazione con l’annuncio di un server SIP (Scs500) disponibile sia sulla piattaforma System I ( ora Power System ) di Ibm sia come bundle Nortel su hardware Dell Optiplex.
Scs500 è in grado di servire fino a 500 utenze, con softphone Nortel o client Lotus o Outlook. Sui Power Systems per i quali è stato aggiornato, il software di Nortel lavora su una partizione separata e può convivere con altre applicazioni gestionali.
L’annuncio del sistema Scs500 può essere considerato come una mossa di Nortel per avvicinare le aziende medio piccole che hanno da 30 a 500 dipendenti che lavorano in ambienti con streti legami collaborativi. Il sistema è in grado di integrare un ‘infrastruttura di comunicazione e processi di collaborazione: voce, video, IM e conferenza con applicazioni da ufficio.
L’esperienza dell’utente che utilizza questa soluzione a partire da un PC con interfaccia Web e di facilità d’uso e e di personalizzazione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore