Linksys entra nel mondo Nas

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Oltre allo storage, in arrivo switch gestiti di tipo stackable

L’offerta di Linksys, il braccio operativo di Cisco per il mondo consumer e delle piccole aziende, scala verso l’alto con nuove soluzioni professionali in ambito switch e con l’ingresso nel mondo Nas, lungo una strada tracciata da altri produttori come Netgear. Ma c’è una prima volta anche per gli switch, come conferma a Network News , Marco Testi responsabile di Linksys per l’Italia. I nuovi apparati sono di tipo gestito ed entrano a far parte della linea Business Series della società. La novità è che quattro di essi , i modelli Sfe e Sge, sono stackable.
Le prime soluzioni Nas di Linksys portano il nome di Network Storage Systems ( Nss) e sono progettati specificamente per le piccole aziende. Sono due famiglie, la 4000 e la 6000, e sono offerte con e senza dischi interni.

Il segmento di mercato composto dalle piccole imprese è stato lento nel passaggio al Gigabit ed evita il passaggio allo switch di tipo gestito. I nuovi switch di Linksys per piccole imprese risolvono questi problemi sai sul fronte del prezzo, circa 12 euro a porta e a doppia porta Fast Ethernet e Gigabit Ethernet, che delle funzionalità software aggiuntive. Spiega Testi: ?Questi nuovi switch offrono funzionalità dedicate agli utenti aziendali, non presenti nei prodotti rivolti al consumatore finale, quali la gestione da remoto, il controllo della disponibilità, una importante funzionalità di backup power redundancy e, soprattutto, sono stackable?. Nuovi anche due switch standalone (Srw) da 24 e 48 porte 10/100 e 4 porte Gigabit dotati di Poe le opzioni di espansione offerte dalle porte mini-Gbic consentono di aggiungere transceiver per connessioni con un maggiore raggio d’azione ed un throughput più elevato alla rete principale.

Quantio ai nuovi sistemi Nss 4000 e 6000, i loro chassis non includono dischi lasciando alle aziende la scelta delle capacità che meglio rispondono alle esigenze del loro business. Ma oltre alle caratteristiche presenti nei 4000 e nei 6000, i Nss 4100 e 6100 comprendono anche quattro hard disk da 250 Gb, per una capacità totale non formattata di 1.0 Terabyte . I sistemi sono preconfigurati con Raid 5 per facilitare il processo di installazione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore