Juniper apre il proprio sistema operativo

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

JunOs diventa disponibile per chiunque voglia sviluppare nuove applicazioni

Lo specialista di infrastrutture di rete Juniper ha appena annunciato l’apertura del proprio sistema operativo JunOs. Battezzata “Partner Solution Development Platform” (Psdp), questa iniziativa permetterà a clienti e partnet di sviluppare applicazioni specifiche, con l’aiuto di un kit di sviluppo fornito dal costruttore. Juniper fornirà interfacce intelligenti e sicure per utilizzare le funzioni di routing e i diversi servizi del sistema operativo.

Tuttavia, solo i clienti e i partner aderenti a “Open Ip Solution Development Program” avranno accesso a Psdp, sotto forma di licenza della durata di un anno.

Nell’intento di Juniper, il contributo di clienti e partner dovrà servire per ottimizzare il routing dei flussi, personalizzare la gestione della banda o ancora avviare politiche di sicurezza specifiche. Una strategia che non può non ricordare quella della concorrente Cisco.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore