iSuppli alza le stime di computer venduti nel 2007

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Migliori del previsto soprattutto le vendite di laptop. Ne consegue una
previsione di crescita dell’11,2%.

Gli analisti di iSuppli hanno alzato le previsioni di vendita di pc per il 2007, citando una domanda di laptop superiore al previsto. La società si aspetta ora un volume di pezzi venduti pari a 264 milioni di unità, ovvero l’11,2% in più rispetto ai 239 milioni del 2006. La precedente previsione era di una crescita del 10,7%.

La consegne di notebook sono state pari a 21,8 milioni di unità nel primo trimestre del 2007, con un aumento del 23% rispetto all’anno passato. Questo equivale a un 3% in più di quanto preventivato. Nel secondo trimestre dovrebbe già farsi sentire l’effetto del rilascio del processore Santa Rosa di Intel e quindi il trend ascendente dovrebbe proseguire. I portatili peseranno per il 40% sulle vendite totali di pc nel 2007.

iSuppli ha rivisto anche le previsioni riferite alle memorie flash, viste come rimpiazzo degli hard disk, pensando ora che i notebook dotati di memorie flash ammonteranno al 12% del mercato entro il 2009. Inoltre, il 35% dei portatili sarà equipaggiato con hard disk ibridi, approfittando dei costi in calo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore