Internet nomade con il Nokia N800

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Si completa la gamma consumer di Nokia in attesa della parte professionale

Per Nokia l’Italia rappresenta il quarto mercato europeo preceduta da Gran Bretagna, Germania e Russia. Nelle aspettative della società l’anno che si è appena aperto rappresenterà un altro periodo di crescita peri terminali mobili con un aumento del 10% su una stima di quasi 980 milioni di unità vendute nel mondo. Il market share ha raggiunto per Nokia una quota del 36%.

In attesa di impegnare il prossimo evento Gsm World per la presentazione delle soluzioni in ambito professionale, Nokia ha presentato anche in Italia i prodotti della fascia consumer tra cui spicca il terminale N800. Si tratta di un Internet tablet device , basato su sistema operativo Linux, che viene introdotto in maniera controllata su alcuni mercati europei .

Erede del modello N770 in via di dismissione, l’N800 nasce per permettere un accesso a Internet da casa o in mobilità. L’interazione avviene attraverso un display touch screen da 800 per 480 che adotta connessioni Wlan 802.11 b/g o Bluetooth 2.0 per consentire, anche attraverso una minuscola web cam integrata, ogni tipo di comunicazione via Internet: Im, email e chiamate voce.

Dotato dell’applicazione Google talk, il terminale in futuro si aprirà anche alle telefonate Ip via Skype. Particolarmente curata la multimedialità di intrattenimento (c’è anche un reader di feed Rss) e le funzioni di memoria, basate su una doppio slot per memory card di vario formato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore