Ibm e Siemens insieme per la comunicazione

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Si muove il teatro delle soluzioni di comunicazione unificata nell’imminenza
di Office Communications Server 2007

Si arroventa a fine estate la battaglia nel segmento delle comunicazioni per le aziende. In attesa del rilascio di Office Communications Server 2007 da parte di Microsoft, Ibm sta pianificando di integrare molte funzionalità dell’altrettanto imminente nuova versione del software OpenScape di Siemens in Sametime, il software di messaggistica che fa parte della suite di collaborazione Lotus Notes.

Ibm ha ufficialmente rilasciato da pochi giorni Lotus Notes 8 e Domino Server. La piattaforma di messaggistica e collaborazione di Ibm occupa il secondo posto per diffusione mondiale dopo la coppia Outlook/Exchange. Office Communications Server è in dirittura d’arrivo per il 16 ottobre.

Lavorando in stretta connessione con Exchange 2007, Office Communications Server 2007 fornirà alle aziende tutti i servizi necessari di voce su Ip, email, Im e video conferenza. Secondo gli esperti, l’attuale Live Communications Server 2005, per offrire le medesime funzionalità deve appoggiarsi su Openscape, grazie a un accordo pluriennale in corso con Siemens.
OpenScape a sua volta si avvale ora, fino alla prossima versione, di una tecnologia Sip (Session Initiattion Protocol) licenziata da Microsoft.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore