I file services di Brocade

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

I servizi file per Wan di Brocade operano in ambiente Windows e possono
essere anche realizzati via software

La nuova release di Tapestry Wide Area File Services (Wafs), la soluzione di Brocade che semplifica l’accesso ai file in realtà aziendali distribuite, sviluppata in partnership con Packeteer, è basata su piattaforma Microsoft e gira su sistemi Windows Server 2003.

In realtà aziendali con uffici distribuiti sul territorio, Tapestry Wafs consente di accedere ai file attraverso la rete Wan (Wide Area Network) con la velocità propria delle reti Lan, permettendo ai clienti di consolidare le loro risorse It, aumentare la produttività, proteggere le informazioni e centralizzare la gestione dei dati.

Con questa nuova versione, Brocade permette ai clienti di scegliere se implementare Wafs a livello hardware o software. La nuova versione di Tapestry Wafs, basata interamente su software, consente anche agli uffici più piccoli di beneficiare di questa tecnologia.

Quella con Packeteer è un’alleanza di tipo Oem, ma Brocade lavora anche sul fronte delle acquisizioni. Ultima in ordine di tempo è quella della californiana Silverback Systems (accelerazione delle prestazioni in ambienti San). E’ la terza acquisizione dopo quella di Nuview e di Mcdata nello scorso anno.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore