Hds spinge lo storage verso le Pmi

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Hitachi Data Systems propone il Simple Modular Storage Model 100, un sistema entry-level dal prezzo abbordabile.

Da qualche tempo, le Pmi sono osservate speciali anche dagli specialisti di storage. Nell’arena scende anche Hitachi Data Systems, che ha da poco lanciato il Simple Modular Storage Model 100, una soluzione che propone capacità oscillanti fra 1 e 9 Tb. Parola d’ordine sottesa al nuovo sistema è “semplificazione”. Da questo punto di partenza, discende la decisione di estendere il raggio d’azione dal mondo delle grandi imprese. “Ci sono voluti due anni per produrre Sms Model 100 – spiega Roberta Pezzo, product marketing manager di Hds Italia -. Servizi e funzioni sono stati definiti espressamente per le Pmi. Uno degli obiettivi principali è facilitare l’installazione e renderla simile a quella di un computer”.

Sms Model 100 si basa su una configurazione Raid 6 e beneficia di una compatibilità che spazia da Hp-Ux a Ibm Aix, passando per i principali sistemi operativi di Microsoft e le distribuzioni Linux (Red Hat e SuSe). Il sistema può ospitare dischi Sas (Serial Attached Scsi) da 146 e 300 Gb, così come hard disk Sata II da 500 0 750 Gb.

Allo scopo di attrarre le imprese medio-basse, il costruttore propone una garanzia di 36 mesi, che si può qualificare come “manutenzione” anche se non prevede un intervento on site. “Se un disco cade, ne inviamo uno nuovo – specifica Pezzo – e lo stesso accade per gli slot. In questo caso, un software specifico consente di trasferire i dati dal dispositivo malfunzionante a quello nuovo”. Questa funzione esclusiva è in attesa di brevetto, si chiama Hitachi Auto-Migration e può essere utilizzata anche quando l’impresa desidera cambiare capacità e passare, per esempio, da 1 a 5 Tb. In parte, questo compensa il fatto che TrueCopy Extended Distance sia disponibile solo in opzione. L’applicazione permette di realizzare immagini istantanee o copie complete dei dati da un pannello di controllo ergonomico basato su icone. Il prezzo parte da 5mila dollari per la configurazione minima di sei dischi e un controller, oltre al servizio di assistenza erogato in remoto.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore