China Mobile, rispetto ambientale prioritario

Mobility
0 0 Non ci sono commenti

Wang Jianzhou, ceo di China Mobile, parla di risparmio energetico e di piani “verdi”. Nel video, il suo discorso al Mobile World Congress

Niente tecnologie, né analisi mondiali (solo alcuni dati sul mercato cinese, impressionanti). Wang Jianzhou, ceo di China Mobile, è tra gli ospiti sul palco più in del momento, al Mobile World Congress. Tra i potenti dell’It e delle telecomunicazioni, Jainzhou parla di una Cina al passo con le innovazioni, della nuova ”industria” mobile nata grazie agli utenti, di risparmio energetico e di ambiente, perché “la mobility lo permette”. “La mobilità ha cambiato lo stile di vita delle persone: meno viaggi, nuovi stili di lavoro e di vita, minori spostamenti nel rispetto di un ecosistema che dovrebbe essere più attento al risparmio energetico”.
Questo è necessario anche perché in Cina i nuovi utenti hanno dato vita a una vera proprio industria, gigantesca. “Serve adoperarsi per la conservazione dell’energia e per la riduzione delle emissioni tossiche, in un’ottica di responsabilità sociale. Il piano che vogliamo perseguire è complesso: il primo passo è stato già fatto, utilizzando materiali verdi per gli imballaggi dei prodotti (green packaging), ma già stiamo lavorando sull’intero ciclo di vita del prodotto”.

Solo alcuni numeri che Jainzhou snocciola, per far capire la grandezza e le potenzialità di questo mercato, che cresce a ritmi di 5 milioni di utenti a mese: più di 200 milioni di utenti scaricano musica sul cellulare, 100 milioni di utenti fanno browsing dal cellulare, e 13 milioni leggono il quotidiano via sms. “Basti pensare che al giorno viaggia 1 miliardo di sms”. Una vera industria, una corazzata. “Nelle città abbiamo la più alta penetrazione di telefonini ma stiamo avanzando anche nelle aree rurali, con una buona copertura. La telefonia mobile aiuta la gente e le aziende, e la convergenza diventa il trend per l’industria e questo ci dà opportunità ma anche nuove sfide”.
La sfida non è tecnologia ma riguarda una modello di business verso il quale si deve andare, “riguarda in primis il risparmio energetico”.

Nel video, il suo discorso al Mobile World Congress di Barcellona.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore