Yahoo! e Time Warner in colloquio contro l’Opa di Microsoft

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Il Ceo di Microsoft non ha alzato l’offerta, e Yahoo! riprova ad aprire trattative anti scalata per unirsi a Aol e prende tempo contro la proxy battle

Solo 48 ore fa il Ceo di Microsoft Steve Ballmer, a margine del keynote al CeBit di Hannover, ribadiva che il prezzo dell’Opa era giusto, concetto già espresso da Bill Gates settimana scorsa. Yahoo! invece ha rifiutato l’Opa da oltre 44 miliardi di dollari perché si sente sottovalutata.
Secondo il Wall Street JournalYahoo! e Time Warner hanno ripreso i colloqui per un’intesa che punta ad unire la divisione Internet Aol di Time Warner con Yahoo!.

Microsoft sarebbe invece prossimo a unaproxy battleper cambiare i membri del board proponendo suoi candidati: Microsoft si è messa in cerca delle deleghe azionisti di Yahoo e ha tempo fino al 14 marzo, anche se Yahoo sta spostando in avanti la deadline, prendendo tempo. Il colosso di Redmond vuole nominare una lista di direttori entro il 13 marzo, se il board di Yahoo non accetterà l’apertura del negoziato. Ma Yahoo prende tempo: dieci giorni dopo l’annuale meeting con gli azionisti. Ancora da mettere in agenda.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore