Windows Live in tandem con l’erede di Vista

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

La strategia Software più servizi di Microsoft renderà Windows 7 e Live più uniti. Windows Live “Wave 3” verrà rilasciato a fine 2008

La terza ondata di servizi Windows Live è in cantiere. Un memo di Microsoft, datato estate 2007, è stato preso in visione dall’accuratissimo blog di Mary Jo Foley.

La strategia Software più servizi, invece che software as a service (Saas) di Microsoft, renderà Windows 7, Internet Explorer e Windows Live più uniti:
la famiglia di servizi complementari a Windows, Windows Live “Wave 3″, si aggiornerà a fine 2008, mentre Windows 7, l’erede di Win ows Vista, sembra sia anticipato di un anno dal 2010 al 2009: importanti build del nuovo sistema operativo, M1 e M2, sono previste già nel corso del 2008.

Certo, la sfida per Microsoft consisterà nell’evitare problemi antitrust con l’Unione europea, che ha sempre guardato con diffidenza le integrazioni tra diverse famiglie di prodotti con il sistema operativo. Da metà gennaio, chiuso il capitolo del la maxi multa del 2004, anche Internet Explorer e Office sotto indagine Antitrust.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore