Vps, i vantaggi del server condiviso

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Contro i consumi energetici, Asp Italia offre Virtual Private Server, servizio modulare ecocompatibile e ottimizzato

Secondo gli ultimi dati, un server consuma mediamente circa ca. 2.550 Watt (850 Watt + circa il doppio per il raffreddamento), che corrispondono a più di 61 kilowattora/giorno e a circa 22.500 kilowattora/anno, pari a 8.935.000 chilogrammi di anidride carbonica immessa nell’atmosfera. Il tema di un Ict ecocompatibile è dunque un fatto a cui Asp Italia, fornitore di servizi on-line per tutte le aree e le fasi di lavoro delle aziende risponde proponendo Virtual Private Server (Vps). Si tratta di un servizio che consente di adeguare il sistema informativo aziendale senza dover sostenere oneri economici gravosi, sfruttando un server condiviso con altri utenti.

Ogni utente ha la sua Ram, la sua quota di Cpu, il suo albero delle cartelle e tutto il resto e ha la possibilità di utilizzarlo senza doverlo comprare e, anzi, decidendo quali capacità e caratteristiche debba avere in funzione delle esigenze aziendali, anche temporanee. In questo modo l’azienda ha a disposizione una macchina che rispecchia esattamente le effettive necessità operative dell’azienda, il tutto senza sprechi e con un utilizzo ottimale del sistema perché il server è configurato a proprio uso e consumo, senza doverlo acquistare e non ci sono oneri né di gestione, né di manutenzione o aggiornamento. Si può lavorare con la garanzia di backup giornalieri automatici, continuità elettrica e di connessione alla rete. Inoltre, il sistema è immediatamente adattabile alle variabili di gestione anche temporanee dell’utente.

Vps per Windows può essere attivato secondo due diverse modalità, ognuna delle quali a sua volta ritagliabile su misura delle necessità aziendali: Basic, con utilizzo di spazio e capacità su sistema condiviso in ambiente dedicato, e Dedicate, cioè con un server interamente dedicato. Per chi utilizza un sistema i5/Os (iSeries, As/400) le alternative sono quattro: Basic, Partition, Dedicate e Mirror, ovvero tramite copia online dei dati e delle applicazioni aziendali e disponibilità immediata per interventi di disaster recovery. Coniugando innovazione e rispetto per l’ambiente Asp Italia s’impegna anche ad acquistare energia da fornitori di energia rinnovabile.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore