Vodafone o Sky alla scalata di Tiscali?

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Voci di Opa hanno messo in fibrillazione Piazza Affari. Si parla di un interessamento da parte di Vodafone o Sky verso l’Isp cagliaritano

A Piazza Affari ieri hanno tenuto banco voci di Opa da parte di Vodafone o Sky su Tiscali. Dopo l’acquisizione di Fastweb da parte di Swisscom, di Telecom Italia da parte di Telefonica con una cordata di banche italiane e di Tele 2 Italia da parte di Vodafone, Tiscali rimane l’ultima preda nel risiko italiano delle Tlc. Il titolo dell’Isp cagliaritano guadagna il 9,07%.
Ricordiamo che Vodafone è reduce dalla recente acquisizione di Tele 2 Italia. Tiscali invece, dopo aver concluso l’aumento di capitale, solo qualche giorno fa aveva precisato di non essere in vendita, ma che forse sarebbe stata protagonista di una prossima ondata di takeover nel prossimo biennio. Tiscali si immagina come prossimo obiettivo di acquisizioni: nei mesi scorsi Tiscali ha acquisito Pipex, la banda larga inglese, e in Italia è diventato operatore mobile virtuale, e ha lanciato la sua IpTv. L’Isp cagliaritano fondato da Renato Soru rimane un possibile e appetibile bersaglio di scalata. Non solo da parte di Vodafone, ma anche di Deutsche Telekom e Sky di Rupert Murdoch. Del resto BskyB, la versione inglese di Sky, è presente sul mercato anche con alcune offerte sulla banda larga. In Italia Murdoch potrebbe essere interessato,
anche per contrastare la competizione del Digitale terrestre e dell’IpTv.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore