Toshiba e SanDisk nel mercato delle memorie Nand

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Il colosso nipponico si rifocalizza sulle memorie, dopo l’addio all’Hd Dvd, e sfida Samsung. Sony vende a Toshiba chip facility

Toshiba, dopo l’addio all’Hd Dvd, si rifocalizza nel mercato delle memorie Nand. Il secondo produttore al mondo di chip di memoria flash Nand e SanDisk si sono accordati per aprire due nuovi impianti memorie flash in Giappone. Gli stabilimenti dovrebbero entrare in funzione dal 2010 e abbasseranno i prezzi dei chip Nand. Toshiba sfida Samsung e vuole raddoppiare la capacità produttiva, oggi pari a 200.000 wafer al mese.

Infine Toshiba acquisirà da Sony la sua produzione di chip facility per 835 milioni di dollari. Sony vuole focalizzarsi nel core business. La vendita a Toshiba è arrivata nel giorno della fine della guerra dei formati che ha diviso Sony e Toshiba per anni.
La joint venture produrrà Cell per la Ps3 e RSX graphic chip per Toshiba.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore