Stm si mette al riparo da possibili acquisizioni

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Il gruppo inaugura la nuova linea di produzione del Mems ad Agrate Brianza

Stmicroelectronics sta lavorando per rendersi maggiormente solida al fine di rendere più difficili, se non impossibili, eventuali tentativi di scalata. Il gruppo italo-francese è consapevole del fatto che il settore dei semiconduttori si sta avviando rapidamente verso una forte tendenza alla concentrazione, cosa che ha messo in moto moltissimi investitori e fondi di private equity.

Nel frattempo la società ha inaugurato presso la sua sede di Agrate Brianza, alle porte di Milano, la nuova linea di produzione dei dispositivi Mems (Micro Electro Mechanical System) su fette di silicio da otto pollici (200 millimetri ). Si tratta di un primato per Stmicroelectroncis che è così il primo produttore al mondo a utilizzare la tecnologia a otto pollici che consente di accrescere la qualità, le funzionalità e di ridurre i costi per questo tipo di dispositivi che ormai sono presenti in un numero sempre maggiore di oggetti: personal computer, telefonini, automobili, macchine fotografiche digitali.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore