Va a Trieste il Premio Nazionale Innovazione 2007

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Il concorso è stato vinto da Nanoxer con un progetto per lo sviluppo di una tecnologia di sintesi e di nanostrutturazione di materiali a base di allumina.

L’azienda triestina Nanoxer è la vincitrice della quinta edizione del Premio Nazionale Innovazione (Pni), la competizione, che premia, in Italia, le migliori e più innovative idee imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza.

Il premio, che nasce dalla collaborazione tra il mondo universitario e quello imprenditoriale, rappresenta il momento finale di un percorso che coinvolge 14 competizioni locali, denominate Start cup e organizzate dalle Università italiane.
Sul podio anche Dynanotex di Start Cup Veneto e Ingenia di Start Cup Torino-Piemonte. Ai tre primi classificati sono stati assegnati premi per complessivi 110 mila euro.

Il progetto di Nanoxer prevede lo sviluppo di una tecnologia di sintesi e di nanostrutturazione di materiali a base di allumina. Mentre, Dynanotex ha ideato un sistema per produrre tessuti in fibra di carbonio trattati per servire nuovi mercati. Infine, Ingenia ha realizzato EcoThermo, un sistema integrato per il risparmio energetico tramite la conversione di vecchi impianti di riscaldamento.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore