Un osservatorio permanente per le Pmi laziali

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Il neonato “Progetto Osservatorio Imprese” intende fornire gli strumenti necessari per l’internazionalizzazione

Ha preso ufficialmente il via il “Progetto Osservatorio Imprese” (Poi), iniziativa che ha già portato alla selezione di 8.826 Pmi del Lazio, classificate in base alle loro concrete capacità di internazionalizzazione e alla loro volontà di “agganciare” i mercati esteri.

Un ruolo fondamentale nella realizzazione del progetto è stato svolto da Promex s.c.p.a., agenzia partecipata da regione Lazio e Fiera di Roma, che opera per conto della Camera di commercio di Roma. “Possiamo contare – ha affermato Federico d’Errico, direttore generale di Promex s.c.p.a.- su un discreto database di aziende: una raccolta di dati e informazioni che, sulla scorta delle reali esigenze e problematiche delle Pmi nell’ambito dell’internazionalizzazione, sarà utile per fornire loro le risposte e gli strumenti necessari per la realizzazione dei loro business”.

Tra gli strumenti che Promex ha proposto alle Pmi, anche il prototipo di una fiera virtuale che, una volta realizzata, rappresenterà un veicolo di web marketing che le aziende interpellate hanno già mostrato di gradire e che colma il gap che in questo settore l’Italia sconta nei confronti di altri Paesi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore