Un finanziamento di 100 milioni di euro per le Pmi toscane

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Obiettivo dell’iniziativa: aiutare le piccole e medie imprese della regione a far crescere il livello di competitività e di innovazione tecnologica

Banca Toscana-Gruppo MPS e Fidi Toscanamettono a disposizione 100 milioni di euro per fornire un sostegno finanziario a quelle piccole e medie imprese toscane che avviano attività volte a migliorare il livello di competitività e il grado di innovazione tecnologica.

Oltre a essere conforme ai parametri fissati da Basilea 2, il nuovo prodotto finanziario permette il ricorso a forme tecniche diversificate di copertura del progetto: si parte dal normale finanziamento a medio/lungo termine al Prestito Partecipativo e si arriva al Mezzanino, in modo da permettere all’impresa di scegliere le fonti finanziarie che ritiene più confacenti alle proprie necessità.

Da sottolineare che l’opportunità di fruire della formula del “finanziamento mezzanino” consente all’impresa usufruire di un più agevole rimborso dell’operazione, potendo restituire fino al 50% dell’importo erogato in un’unica soluzione alla scadenza.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore