Un bando per la ricerca e lo sviluppo tecnologico

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

La Commissione Europea ha stanziato un contributo di 265 milioni di euro per tutte le proposte attinenti la priorità Tsi del Settimo Programma Quadro

Nell’ambito del Settimo Programma Quadro di R & S 2007-13, che vanta una dotazione di bilancio di 265 milioni di euro, la Commissione Europea ha pubblicato il terzo invito a presentare proposte attinenti la priorità Tecnologie per la Società dell’Informazione (TsiI).

I settori aperti dall’invito sono:
– sistemi cognitivi, interazione, robotica;
– biblioteche digitali e contenuto;
– tecnologie future ed emergenti;
– azioni orizzontali di sostegno.

L’opportunità è rivolta a tutte le persone giuridiche, tipicamente piccole, medie e grandi imprese, associazioni imprenditoriali, centri di ricerca e Università, interessati a promuovere, in partnership costituite da almeno tre candidati stabiliti in uno Stato Membro (Sm) o Paese Associato (Pa) diverso, progetti di ricerca scientifica, sviluppo tecnologico e dimostrazione.

Il contributo è riconosciuto a fondo perduto in misura pari al 50% o 75% (per organizzazioni di ricerca e Pmi) per attività di ricerca e sviluppo tecnologico; 50% per attività di dimostrazione; 100% per altre attività incluso il management.

A seconda di ciascun tema, sono considerati strumenti di accesso all’invito:
– progetti in collaborazione
– azioni di ricerca specifiche su piccola e media scala (STREP)
– progetti integrati su larga scala (IP)
– reti di eccellenza (NoE)
– azioni di coordinamento e azioni di supporto

La data ultima per la presentazione delle domande è il prossimo 8 aprile 2008.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore