Un bando per diversificare la produzione nel biomedicale

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

L’iniziativa si rivolge alle micro, piccole e medie imprese della provincia di Reggio Calabria che vogliono entrare nel settore

Nell’ambito delle iniziative programmate per favorire la competitività delle piccole e medie imprese della propria provincia, la Camera di Commercio di Reggio Calabria, ha attivato un progetto per l’avvio di iniziative di diversificazione produttiva nel settore biomedicale.

L’interessante business che ruota attorno a tale settore può rappresentare una svolta per i destinatari del progetto, che lavorano in segmenti limitrofi e che sono disponibili a una diversificazione capace di generare un significativo ritorno di investimenti nel breve e medio termine.

Il progetto prevede due fasi: nella prima fase, la Camera di Commercio selezionerà un gruppo di imprese interessate a intraprendere questo percorso di diversificazione; nella seconda fase, le imprese selezionate verranno concretamente accompagnate verso l’implementazione del nuovo prodotto/servizio nel settore biomedicale.

Il bando scadrà il prossimo 25 marzo

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore