Tutti gli appalti europei in un unico database

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Iniziativa unica a livello continentale, prevede un’innovativa banca dati sugli appalti pubblicati e aiuta a trovare il partner ideale per avviare offerte congiunte. Il servizio può essere provato gratuitamente per un mese

Per la prima volta in Europa, è possibile ottenere informazioni sulle gare d’appalto sopra e sotto soglia di 10 Paesi europei quali Austria, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Svizzera. A offrire questo servizio è il sito appalti-europei.it, nato grazie al progetto Etis (European Tender Information System). Si tratta di una piattaforma contenente informazioni sugli appalti pubblici europei di lavori, servizi e forniture, pubblicati dalle Istituzioni comunitarie e nazionali, governi, ministeri, autorità regionali e locali, enti pubblici e aziende di servizio pubblico.

Il progetto Etis, cofinanziato dal programma e-Content della Commissione europea, nasce proprio per ridurre queste difficoltà e favorire la diffusione tra le imprese di opportunità di business.

Sottoscrivendo l’abbonamento annuale è possibile monitorare tutti i bandi di gara di appalto indetti da istituzioni comunitarie e nazionali, governi, ministeri, autorità regionali e locali, enti pubblici e aziende di servizio pubblico dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia. Nel prossimo futuro verranno gradualmente integrati nel database tutti i 27 Paesi Ue, inclusa anche la Svizzera. Messaggi di posta elettronica aggiorneranno sulle gare d’appalto indette nel settore di attività.

L’utente registrato può ricercare anche altri partner insieme ai quali presentare un’offerta congiunta.

Il sito offre anche indicazioni: sulla legislazione comunitaria, sulle normative nazionali che regolano il settore degli appalti pubblici, sulla nomenclatura e sulle procedure di aggiudicazione delle gare.
Chi fosse interessato all’iniziativa, può sperimentare gratuitamente il servizio per un mese.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore