Trieste aiuta Reggio Calabria sul fronte tecnologico

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Firmato un accordo che porterà alla creazione nel capoluogo calabrese di una struttura che assisterà le imprese locali nelle fasi di implementazione e sviluppo delle innovazioni.

Area Science Park e Confindustria Reggio Calabria hanno siglato un protocollo d’intesa per la costituzione in Calabria di una struttura dedicata a offrire supporto alle piccole e medie imprese locali impegnate in percorsi di innovazione e di sviluppo tecnologico.

Secondo riditt.it, l’iniziativa intende avvalersi dell’esperienza maturata dall’Innovation Network, la rete di Centri di Competenza specializzati nel trasferimento tecnologico attiva dal 2003 in Friuli Venezia Giulia e recentemente riconosciuta come best practice europea.

In una prima fase, l‘accordo porterà alla creazione di una struttura a Reggio Calabria, formata da un primo gruppo di 12 “manager dell’innovazione” che, grazie al training iniziale e alla supervisione degli specialisti di Area, lavorerà a stretto contatto con le imprese locali assistendole nelle delicate fasi di implementazione e sviluppo delle innovazioni al loro interno.L’iniziativa si focalizzerà sui seguenti punti: promozione della cultura dell’innovazione; attivazione di interventi di consulenza specialistica per singole imprese; assistenza alle imprese nella fase di implementazione e di sviluppo delle innovazioni; sviluppo di contatti e relazioni internazionali; informazione e documentazione brevettuale; sviluppo di nuove figure professionali nel trasferimento tecnologico.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore