Taglio ai costi di finanziamento per le Pmi milanesi

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

La Camera di Commercio di Milano ha stanziato 1 milione di euro con l’obiettivo di ridurre i tassi di interesse di 1,5 punti percentuali per tutte le Pmi e di 2 punti per le imprese più giovani

Ammonta a 1 milione di euro il contributo stanziato dalla Camera di Commercio di Milano con l’intento di abbattere i costi di finanziamento e di leasing. In pratica, l’obiettivo che intende raggiungere la Camera di Commercio è di ridurre i tassi di interesse di 1,5 punti per tutte le Pmi e di 2 punti per le imprese più giovani e che vedono una certa partecipazione femminile. L’iniziativa è limitata alle sole aziende della provincia di Milano.

L’aiuto che intende fornire la Camera di Commercio di Milano nella realizzazione di programmi di investimento prevede un’agevolazione su finanziamenti bancari o contratti di leasing per un periodo che va dai 36 ai 60 mesi e per un importo compreso tra i 13.000 euro e i 300.000 euro.

Le iniziative che è previsto si possano finanziare attraverso questo contributo riguardano l’avvio di attività imprenditoriali o l’acquisto di attività preesistenti; la messa in opera di progetti di qualificazione o innovazione di prodotto, tecnologica e organizzativa; l’ammodernamento, l’ampliamento dei processi aziendali e delle strutture operative volti a migliorare o incrementare la capacità produttiva; l’adeguamento tecnologico del sistema informativo per migliorare l’aspetto organizzativo e gestionale.

Per potersi avvalere del contributo, è necessario che l’azienda abbia stipulato nell’anno in corso, ovvero dall’1 gennaio 2007 al 31 dicembre 2007, un finanziamento bancario o un contratto di leasing della durata minima di 36 mesi. È poi prevista un’altra clausola: le domande di contributo e il piano investimenti, con il dettaglio degli obiettivi da realizzare e delle voci di spesa, dovranno essere presentati a un consorzio o una cooperativa Fidi, i quali dovranno fare da garante. Spetterà a questi ultimi, entro il 28 febbraio 2008, inoltrare le domande e la documentazione al Servizio Promozione e Innovazione per le imprese della Camera di Commercio di Milano.

Più in dettaglio, il termine per la presentazione della domanda per il finanziamento o il leasing è il 31 dicembre 2007, mentre la documentazione deve essere consegnata al “garante” entro il 15 febbraio 2008.
Sul sito della Camera di Commercio di Milano 0 potete trovare tutte le informazioni inerenti questa iniziativa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore