Sos ambiente: fondi alle Pmi

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Un bando rivolto alle Pmi incentiva l’uso di tecnologie innovative per minimizzare gli effetti della logistica nella distribuzione

La denominazione non lascia dubbi “Tecnologie innovative per la logistica sostenibile delle merci in ambito urbano finalizzate alla minimizzazione degli impatti sull’ambiente”. Il nuovo bando, cofinanziato dalle Dg Artigianato e Servizi e Dg Qualità dell’ambiente per Regione Lombardia e dalle Cciaa di Bergamo, Lodi, Milano e Varese per il sistema camerale, intende infatti agevolare le piccole e medie imprese nella realizzazione di progetti di mobilità che riducano le emissioni in atmosfera. È stato scelto un approccio specifico che riguarda le merci in ambito urbano, aspetto non affrontato nei precedenti bandi della mobilità delle imprese in Lombardia realizzati con il sistema camerale.

L’obiettivo del bando è sostenere l’introduzione di tecnologie innovative nella realizzazione di modelli gestionali nel settore della logistica della distribuzione delle merci in ambito urbano, finalizzata a razionalizzare i processi e migliorare la qualità del servizio favorendo l’aggregazione delle imprese, e a minimizzare gli impatti sull’ambiente.

Gli importi stanziati sono di 420mila euro da parte delle Camere coinvolte e di 420mila euro da parte della Regione. In caso di necessità, la Regione prevede un’ulteriore quota di finanziamento di 100.000 euro. L’importo massimo assegnabile a ciascun progetto è di 200.000 euro. I soggetti beneficairi sono le aggregazioni di Pmi con sede operativa nelle province di Bergamo, Lodi, Milano e Varese.

La “manifestazione d’interesse” deve essere presentata esclusivamente in forma telematica, compilando la modulistica on-line presente sui siti:
www.svilupposostenibile.regione.lombardia.it
www.servizialleimprese.regione.lombardia.it/
www.bg.camcom.it
www.lo.camcom.it
www.mi.camcom.it
– www.va.camcom.it
www.unioncamerelombardia.it

Le domande potranno essere presentate dal 15 novembre 2007 sino al 31 gennaio 2008.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore