Progetto PMI, un supporto alle aziende Ict piemontesi

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

La nuova iniziativa della Fondazione Torino Wireless prevede interventi di
accelerazione per le piccole e medie imprese con maggiore contenuto tecnologico
e con più alto potenziale di crescita

Si chiama Progetto PMI il programma avviato dalla Fondazione Torino Wireless che è volto a fornire alle Piccole e Medie Imprese piemontesi operanti nell’Ict la possibilità di accedere ad attività di ricerca e innovazione.

In una prima fase, il Progetto PMI non prevde l’erogazione di contributi diretti quanto invece l’acquisizione di informazioni sul contesto delle Pmi (su un database di circa mille imprese): attraverso la compilazione del questionario Ict Piemonte e approfondimenti successivi tramite interviste con i responsabili aziendali, verrà creato un dossier elettronico con il posizionamento tecnologico di ciascuna azienda.

Seguirà una fase di valutazione. In caso di esito positivo, questa valutazione potrà portare alla definizione di uno o più interventi di supporto alle PMI con maggiore contenuto tecnologico e con più alto potenziale di crescita.

Il Progetto PMI prevede vari tipi di supporto:

? interventi di base come business planning, valutazione di mercato, assessment tecnologico
? interventi avanzati come il supporto nello sviluppo di prototipi, brevettualità, valutazione di mercato e apertura di canali commerciali
? formazione e qualificazione professionale

Agli interventi previsti dal Progetto PMI possono accedere tutte le PMI operanti sul territorio del distretto tecnologico Torino Wireless e attive nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict) o che utilizzano le tecnologie Ict per la propria innovazione.

Ulteriori informazioni sul sito www.torinowireless.it.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore