Pmi europee: un database per collaborare meglio

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Gli Euro Info Centre, su indicazioni della Commissione europea, metteranno a
disposizione delle Pmi europee lo speciale database “Business Cooperation”

La Commissione europea ha predisposto un servizio di “Business Cooperation Database”, uno strumento rivolto alle piccole e medie imprese che ha l’obiettivo di creare opprtunità d’incontro tra la domanda e l’offerta nell’ambito della collaborazione internazionale. L’utilizzo del database sarà gestito tramite gli Info Centre e i centri specializzati nell’assistenza alle imprese Le imprese che vogliono utilizzarlo dovranno compilare il “Cooperation Profile”, dove sono inserite le informazioni delle azienda e le richieste o di cooperazione di qualsiasi natura: commerciale, tecnica o finanziaria. I dati forniti dall’azienda vengono inseriti in un database a cui potranno accedere le aziende interessate a stringere rapporti internazionali. Va precisato che nel database si possono impostare specifici parametri per fornire i profili in linea con le specifiche richieste delle imprese. Per entrare in contatto con i partner le imprese possono anche decidere di rendere pubblici i riferimenti inseriti nel database, in modo da essere contattati dal richiedene, ma potranno potranno anche rifiutarsi di farlo. In tal caso le informazioni, saranno diffuse dagli Euro Info Centre It 374 che forniscono assistenza alla rete degli Euro Info Centre, ma solo nel caso in cui sia stata fatta specifica richiesta da parte delle imprese. Per maggiori dettagli e per compilare il ” Cooperation Profile” si può utilizzare l’indirizzo di posta elettronica eicit374.unioncamere@mondimpresa.it.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore