Nuovo assetto per i Punto One

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Accordo tra Sap Italia e ComputerVar per rafforzare il canale Punto One e
permettere a Sap Business One una crescente e capillare diffusione sul
territorio italiano

Sap Italia e Computer Var hanno annunciato novità collegate al network Punto One, il primo service center Sap Business One in Italia, che da due anni supporta la soluzione Sap rivolta al mercato delle piccole e piccolissime imprese. Questo canale verrà rafforzato con l’impegno diretto di Sap Italia, Computer Var e di alcuni rivenditori. In soli 16 mesi si vorrebbe raggiungere il tetto di 300 nuovi clienti, consolidando le zone dove ancora non c’è una presenza significativa e investendo in una politica di recruiting che comprende formazione, supporto marketing e commerciale per i nuovi partner.

“Oggi il Network conta su 18 rivenditori certificati, ma l’obiettivo è di allargarlo a 30 entro il 2007 – afferma Vittorio Neuronipresidente di Punto One. La nostra sfida è raggiungere a breve termine il 35% di penetrazione del mercato Sap Business One in Italia, confortati dalla sensibile crescita e maturazione del canale di vendita, dal consolidamento dell’offerta e dalla relazione ancora più stretta con Sap Italia”.
La rete di competenze dovrebbe portare alla creazione di add on e di verticalizzazioni che renderanno Sap Business One più adatto alle specifiche esigenze delle piccole imprese italiane. Oggi sono più di 500 le aziende che hanno scelto questa via, apprezzando la capacità della soluzione di adeguarsi rapidamente alle esigenze delle singole imprese. La rete di partner Punto One ha il compito di rendere la soluzione ancora più accessibile per le piccole realtà imprenditoriali italiane, che scorgono nell’innovazione tecnologica una leva per far crescere il loro business.

“Grazie alla collaborazione consolidata con Computer Var e con l’obiettivo comune di garantire qualità e incrementare le competenze al mercato – ha affermato Joao Paulo da Silva, direttore Pmi di Sap Italia – abbiamo spostato la nostra attenzione verso una nuova serie di attività rilevanti per il canale, che si concretizza in formazione del personale, gestione integrata del canale distributivo e coordinamento delle attività di marketing”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore