Milano riduce i tassi di interesse alle Pmi

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

La Camera di Commercio di Milano scende in campo per ridurre i costi di finanziamento alle piccole e medie imprese, alle giovani imprese e a quelle a partecipazione femminile

La Camera di Commercio di Milano ha promosso uno stanziamento di 800.000,00 euro per ridurre i tassi di interesse di 2 punti per tutte le piccole e medie imprese e di 2,5 punti per le imprese giovani, a partecipazione femminile o di recente costituzione.

Il bando “Iniziativa a sostegno delle piccole e medie imprese milanesi per la realizzazione di programmi di investimento – edizione 2008” prevede un’agevolazione su finanziamenti bancari o contratti di leasing di durata dai 36 ai 60 mesi e di un importo tra i 13.000 e i 300.000 euro.. Per partecipare le imprese devono aver stipulato un finanziamento bancario o un contratto di leasing di durata non inferiore ai 36 mesi nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2008.

E’ necessaria inoltre la garanzia di un consorzio o di una cooperativa Fidi, a cui dovranno essere presentate le domande di contributo unitamente alpiano investimenti corredato degli obiettivi da realizzare e delle voci di spesa. La cooperativa garante provvederà poi a inoltrare le domande e la documentazione al Servizio Promozione e Innovazione per le Imprese della Camera di Commercio di Milano entro e non oltre il 28 febbraio 2009.

I contributi sono destinati a piccole e medie imprese o imprese artigiane, di tutti i settori, con sede legale o iscritta al Registro Imprese o al REA della Camera di Commercio di Milano. Il contributo é rivolto al finanziamento di piani di investimento per: avvio di attività imprenditoriale e acquisto di attività preesistente; realizzazione di progetti aziendali innovativi connessi a introduzione di qualificazione e di innovazione di prodotto, tecnologica o organizzativa; incremento e/o miglioramento della capacità produttiva attraverso l’ammodernamento, l’ampliamento dei processi aziendali e delle strutture operative; miglioramento organizzativo e gestionale attraverso l’adeguamento strumentale e tecnologico del sistema informativo.

La domanda deve essere presentata entro il 31 dicembre 2008 per la richiesta dei finanziamenti o del leasing. Il bando di concorso e i moduli di iscrizione sono scaricabili sul sito della Camera di commercio di Milano

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore