Marche, agevolazioni per i progetti di ricerca e sviluppo

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Stanziati 11,8 milioni di euro dalla Regione per andare in aiuto delle Pmi
più innovative

La Regione Marche ha stanziato 11,8 milioni di euro per le piccole e medie imprese che realizzeranno progetti di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo. I progetti, della durata non superiore a 18 mesi e di costo compreso tra 100.000 e 2.000.000 di euro, dovranno essere avviati non prima della data di invio della domanda di agevolazione e non oltre 30 giorni dalla data di arrivo della comunicazione di ammissione ai contributi.

Tra le spese ammissibili alle agevolazioni rientrano quelle per personale dipendente, esclusivamente per la parte di effettivo impiego nelle attività del progetto, le spese generali direttamente imputabili alle attività di ricerca e/o sviluppo, i costi della strumentazione e delle attrezzature di nuovo acquisto utilizzate per il progetto e per la durata di questo, le spese per servizi di consulenza e per servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini delle attività di ricerca e/o sviluppo entro il limite del 50% del totale dei costi ammissibili e, infine, i costi dei materiali direttamente imputabili alle attività di ricerca.

I moduli e la documentazione per l’accesso ai contributi dovranno essere presentati dal 24 settembre al 5 ottobre utilizzando la procedura telematica, che sarà disponibile all’indirizzo http://598ricerca.mcc.it.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore