L’Università di Ferrara assiste le Pmi locali

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Un bando promosso dalla Provincia di Ferrara rafforza i rapporti tra il mondo
della ricerca e quello dell’impresa

Garantire alle piccole e medie imprese la presenza in azienda di esperti che le aiutino nei processi di innovazione tecnologica. Questo è quanto si prefigge il recente bando emesso dalla provincia di Ferrara. L’iniziativa vede la collaborazione dell’Università di Ferrara e ha lo scopo di rafforzare il rapporto tra il mondo della ricerca e il mondo dell’impresa. Ne dà notizia SviluppoItalia.

Il bando prevede che uno o più esperti provenienti dall’ateneo supportino le aziende beneficiarie nell’individuazione di soluzioni innovative a problematiche tecnologiche. Al progetto possono partecipare le piccole e medie imprese con sede nella provincia di Ferrara: dovranno presentare la domanda entro il 19 ottobre 2007. A partire dall’8 ottobre – limitatamente alla disponibilità dei fondi – il bando sarà aperto anche alle altre imprese, non solo Pmi, che abbiano però comunque sede legale, unità operativa o unità locale in provincia di Ferrara.

Per poter partecipare al bando occorre inviare le domande a: Università degli studi di Ferrara, Ufficio Rapporto con le imprese (Industrial Liason Office), via Savonarola 9, Ferrara.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore