La Ue manda i responsabili delle Pmi a scuola di cinese

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Un progetto intergovernativo tra Comunità europea e Cina permetterà a manager e imprenditori di imparare il cinese commerciale e di fare un’esperienza professionale

Apprendere il cinese commerciale e fare un’importante esperienza professionale in Cina. Un’opportunità unica nel suo genere che viene riservata ai manager di piccole e medie imprese e organizzazioni non governative dei 27 Stati Membri dell’Unione Europea, oltre a singoli imprenditori interessati alla realtà cinese.

Questa iniziativa intergovernativa tra Ue e Cina, che è stata chiamata “EU-China Managers Exchange and Training Programme (Metp)” avrà una durata di dieci mesi. In questo periodo di tempo ai manager europei selezionati saranno offerti un corso di formazione interculturale, un corso di cinese commerciale, seminari personalizzati e visite presso aziende, città ed enti pubblici cinesi. Il tutto per una durata di sette mesi.

In aggiunta, ai partecipanti verrà data l’opportunità di fare un’esperienza lavorativa diretta grazie a uno stage di tre mesi presso un’azienda cinese o europea operante in Cina. A tutti i diplomati verrà rilasciato un attestato ufficiale firmato dall’ambasciatore europeo in Cina. Il programma Metp prevede un generoso rimborso spese per i partecipanti e la copertura di tutti i costi di formazione.

Questo programma è patrocinato dalla “University of International Business and Economics” di Pechino e intende far acquisire ai manager partecipanti alcuni aspetti essenziali della lingua e della cultura aziendale cinesi affinché possano essere utilizzati nel corso dei percorsi professionali o a vantaggio dell’azienda o organizzazione per la quale ali manager lavorano.

I candidati non devono necessariamente già avere una conoscenza della lingua cinese, devono avere un’età compresa tra i 26 e i 40 anni e devono possedere un’esperienza lavorativa di almeno cinque anni. Oltre alla documentazione attestante i titoli di studio conseguiti, i candidati dovranno presentare un progetto commerciale convincente a supporto del loro soggiorno in Cina. Chi saprà convincere la giuria, che si compone di membri europei e cinesi, circa la fattibilità del proprio progetto parteciperà a un colloquio individuale e a un assessment centre che si terranno nel prossimo mese di luglio a Bruxelles o a Pechino.
Le domande di partecipazione al progetto intergovernativo tra Ue e Cina Metp dovranno essere inviate entro il giorno 1 giugno 2008.

Per ulteriori informazioni e per scaricare la modulistica cliccate qui

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore