Incentivi per le Pmi friulane

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

La Regione intende agevolare i processi di brevettazione e l’acquisizione di marchi, diritti di utilizzo, licenze, know-how e conoscenze tecniche innovative indirizzate al ciclo produttivo


È stato varato dalla giunta regionale del Friuli Venezia Giulia il regolamento per la concessione di incentivi alle piccole e medie imprese
. Tale regolamento ha l’obiettivo di favorire il trasferimento delle conoscenze e dell’innovazione, in base all’articolo 9 della legge regionale 26 del 2005 (disciplina generale in materia di innovazione, ricerca scientifica e sviluppo tecnologico).

Lo scopo è di agevolare i processi di brevettazione di prodotti propri nonché l’acquisizione di marchi, brevetti, diritti di utilizzo, licenze, know-how e conoscenze tecniche non brevettate di innovazioni finalizzate al ciclo produttivo o ai prodotti.

Secondo quanto riportato da LabItalia, possono beneficiare dei contributi stanziati le imprese ma anche i loro consorzi e altri soggetti pubblici o privati, purché in possesso dei requisiti di Pmi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore